Se ami le piante grasse e i cactus, sai bene che sono piante meravigliose, capaci di adattarsi a climi aridi e ostili. Ma sai quali sono le piante grasse più strane del mondo? In questo articolo ti presentiamo alcune delle specie più insolite e curiose di succulente e cactus provenienti da diverse parti del globo. Scopri le caratteristiche, origini e i nomi curiosi delle piante grasse più strane del mondo!

Stapelia grandiflora: la pianta stella gigante

La Stapelia grandiflora è una pianta succulenta originaria dell’Africa meridionale che ha dei fusti quadrangolari carnosi di colore verde chiaro e dei fiori enormi a forma di stella di colore rosso o viola. I fiori emanano un odore sgradevole che attira le mosche impollinatrici. La Stapelia grandiflora è una pianta ornamentale e curiosa che richiede un clima caldo e asciutto e un substrato ben drenato. 

Haworthia cooperi: la pianta trasparente

L’Haworthia cooperi è una pianta succulenta originaria del Sudafrica che ha delle foglie ovali e lucide di colore verde chiaro che sembrano trasparenti. Ha dei fiori bianchi o rosa che spuntano da un lungo stelo in primavera. L’Haworthia cooperi è una delle piante grasse più strane ma é facile da coltivare in casa o in giardino, purché abbia una posizione luminosa ma non diretta al sole e un substrato sabbioso. 

Discocactus horstii: il cactus disco

Il Discocactus horstii è un cactus originario del Brasile che ha una forma sferica e piatta che ricorda quella di un disco. Ha delle spine nere lunghe e sottili che circondano la sommità della pianta. Ha dei fiori bianchi o rosa che si aprono di notte e emanano un profumo dolce. Il discocactus horstii è una pianta rara e protetta che richiede un clima caldo e secco e un substrato ben drenato.

Cereus forbesii monstrose: il cactus mostruoso 

Il Cereus forbesii monstrose è un cactus originario del Sud America che ha dei fusti cilindrici ramificati che presentano delle deformazioni irregolari. Ha delle spine bianche o gialle che spuntano dai tubercoli. Ha dei fiori bianchi o rosa che si aprono in estate e dei frutti rossi commestibili. Il cereus forbesii monstrose è una pianta facile da coltivare in vaso o in piena terra, purché abbia una posizione soleggiata e un substrato sabbioso.

Aloe polyphylla: l’aloe a spirale

L’Aloe polyphylla è una delle piante grasse più strane ed é  originaria del Lesotho che ha una forma particolare e geometrica. Ha delle foglie carnose disposte a spirale intorno al centro della pianta, formando dei motivi simmetrici. Ha dei fiori rossi o rosa che spuntano da un lungo stelo in primavera. È una pianta rara e protetta che richiede un clima fresco e umido e un terreno fertile e ben drenato.

Ariocarpus fissuratus: il cactus roccia 

L’Ariocarpus fissuratus è un cactus originario del Messico e degli Stati Uniti che ha una forma sferica e piatta che ricorda quella di una roccia. Ha delle spine nere lunghe e sottili che circondano la sommità della pianta. Ha dei fiori bianchi o rosa che si aprono in autunno e hanno una durata di un giorno. L’Ariocarpus fissuratus è una pianta rara e protetta che richiede un clima caldo e secco e un substrato ben drenato.

Echinocereus rigidissimus: il cactus arcobaleno 

L’echinocereus rigidissimus è un cactus originario del Messico e degli Stati Uniti che ha un aspetto solitario e raramente si ramifica o produce polloni con l’età. Ha un fusto colonnare e delle spine radiali pettinate che si incurvano leggermente verso lo stelo. Le spine nuove sono inizialmente rosse o magenta e sbiadiscono a un colore giallo o rosa chiaro quando maturano. L’echinocereus rigidissimus fiorisce a scaglioni durante la primavera, con più boccioli che nascono in cima alla pianta dalle areole più giovani. I fiori sono rosa brillante con una gola bianca. Se l’impollinazione ha successo, l’echinocereus rigidissimus forma dei frutti verdi o viola scuro, con polpa bianca e semi marroni o neri circa 3 mesi dopo la fioritura. Poiché raramente produce polloni, l’echinocereus rigidissimus si propaga per seme.

Queste sono solo alcune delle succulente più originali del pianeta, ma ce ne sono molte altre da scoprire e collezionare. Se vuoi acquistare queste piante o altre specie di succulente, visita il nostro garden center nella zona tra Padova e Venezia. Troverai una vasta scelta di piante succulente di qualità, oltre a consigli e assistenza da parte del nostro personale esperto. Non perdere l’occasione di arricchire il tuo giardino o la tua casa con queste piante affascinanti e originali.

Vieni a trovarci al nostro garden center, ti aspettiamo!