Piante da interno: come evitare i 5 errori più comuni

Ti sei appena regalata una pianta da appartamento e vuoi che sia felice e rigogliosa? Scopri i 5 errori più comuni che spesso commettono i Cuori Verdi in erba – e non solo – e come evitarli con i nostri consigli.

Le piante da interno sono degli amici fedeli che portano verde e freschezza nella tua casa. Hanno anche il potere di purificare l’aria, ridurre lo stress e migliorare il tuo umore. Tuttavia, non tutte le piante da interno sono facili da curare. Alcune di esse richiedono condizioni specifiche e attenzioni particolari per prosperare. Se vuoi evitare di uccidere le tue piante da interno, ecco cinque errori comuni che dovresti evitare.

1. Scegliere le piante sbagliate

Sembra ovvio ma non è così facile per molti amanti delle piante identificare le condizioni di luce e temperatura che hanno a casa e se possono modificarle leggermente per aiutare le loro piante a passare dalla sopravvivenza alla prosperità. Per questo abbiamo deciso di parlarne in una serie di post sui nostri social.

2. Eccesso di cure

Troppa acqua o troppo fertilizzante sono spesso le cause di piante da appartamento infelici. Non annaffiare le tue piante eccessivamente, ma dai loro abbastanza acqua in modo che il terreno sia umido ma non inzuppato. Ad esempio, le specie di Philodendron hanno bisogno che il terreno si asciughi tra un’annaffiatura e l’altra.

Il tema acqua è molto importante, per questo in vivaio ti spieghiamo con attenzione come e quando innaffiare la pianta che stai acquistando. E se vuoi dei consigli di giardinaggio per le piante che hai a casa, siamo qui per aiutarti e risponderemo felici a tutte le tue domande!

3. Mancanza di drenaggio

Le piante possono essere un bellissimo elemento decorativo vivente che diventa ancora più bello con un vaso alla moda. Tuttavia, questi vasi non hanno spesso un foro di drenaggio che permetta all’acqua di traboccare e impedisca alle radici di marcire. Se questo fosse il caso del coprivaso che hai a casa, ricordati di lasciare la tua pianta da appartamento nel vaso di coltivazione ed usare quello decorativo come copri e sottovaso.

4. Malattie e parassiti

Controlla regolarmente le tue piante per parassiti e malattie. Se ne trovi qualcuno, prendi le misure necessarie per trattarlo immediatamente.

5. Dimenticare di pulire le foglie

Questo è un aspetto di cui ci si dimentica spesso, ma la polvere si deposita anche sulle piante. Questo strato di polvere può impedire alle foglie della pianta di assorbire la luce di cui hanno bisogno per fare la fotosintesi e crescere. Pertanto, ti raccomandiamo di pulirle una volta alla settimana con un panno in microfibra e acqua o uno spray.

Segui questi suggerimenti per mantenere le tue piante sane e rigogliose e, se hai bisogno, passa in vivaio o contattaci sui social: faremo il possibile per aiutarti!

Potrebbero interessarti anche questi articoli.

Piante grasse: come prenderti cura delle tue succulente e cactus in Inverno

Le Tendenze Verdi nel 2023

Le piante da appartamento per case con poca luce

Gennaio, i lavori del mese in giardino e in terrazzo.