Giugno è un mese meraviglioso per godersi lo spoazio esterno, ma può anche implicare alcune sfide, come la difesa fitosanitaria delle piante da parassiti e mallatie.

Alcune delle malattie e dei parassiti più comuni che possono colpire le tue piante a giugno sono oidio, ruggine, afidi, peronospora e oidio. Queste malattie e parassiti possono causare sintomi come patina bianca o grigia sulle foglie, macchie gialle o marroni, avvizzimento, arricciamento, arresto della crescita e marciume.

Fortunatamente, ci sono alcuni modi per proteggere le tue piante da queste malattie e parassiti e mantenere sane le tue piante.

In questo articolo, condivideremo con te alcuni suggerimenti per la prevenzione e come identificare e trattaere questi parassiti per poter prevenire e curare le malattie delle piante nel mese di giugno.

Consigli per la prevenzione

Uno dei modi migliori per prevenire malattie e parassiti è di praticare una buona igiene fitosanitaria. Ma che significa?

E’ semplice: rimuovere qualsiasi materiale vegetale malato o morto dal tuo giardino, disinfettare i tuoi attrezzi e vasi ed evitare di spruzzare acqua sulle foglie durante l’irrigazione. Dovresti anche evitare il sovraffollamento delle tue piante e fornire una buona circolazione di aria e drenaggio dell’acqua. Ciò ridurrà l’umidità che puó favorire lo sviluppo di malattie e parassiti

Opzioni di trattamento

Se noti segni di malattia o parassiti sulle tue piante, la cosa migliore é agire rapidamente per fermare la diffusione e minimizzare i danni. A seconda del tipo e della gravità della malattia o del parassita, potrebbe essere necessario utilizzare metodi di trattamento differenti. Alcune delle opzioni più comuni sono:

  • Potatura: comporta il taglio delle parti infette o infestate della pianta e lo smaltimento in un sacchetto o bidone sigillato. Questo può aiutare a prevenire la diffusione della malattia o del parassita ad altre parti della pianta o ad altre piante vicine.
  • Irrorazione: comporta l’applicazione di un prodotto specifico che puoi trovare presso il nostro Vivaio. Questo trattamento può aiutare a uccidere o controllare gli agenti patogeni o parassiti che causano la malattia o il parassita stesso. Dovresti sempre indossare guanti e indumenti protettivi quando spruzzi e seguire le norme di sicurezza.
  • Sostituzione: se la situazione é stata affrontata con ritarda, sostituire la pianta potrebbe essere la soluzione piú efficace. In questo vaso, andrebbe rimosso anche il terreno e la disinfezione dell’eventuale vaso in cui la pianta malata o infestata stava crescendo per evitare la reinfezione.

 

Identificazione di malattie e parassiti

Ecco alcuni suggerimenti su come identificare alcune delle malattie e dei parassiti più comuni che possono colpire le tue piante a giugno:

  • Oidio: è una malattia fungina che provoca macchie polverose bianche o grigie sulle foglie, sui gambi e sui fiori. Prospera in condizioni umide.
  • Afidi: sono piccoli insetti che succhiano la linfa dalle foglie, dai gambi, dai germogli e dai frutti. Possono colpire molte piante, come rose, phlox, rododendri, azalee e querce. Possono causare arricciamento, ingiallimento, arresto della crescita e distorsione dei tessuti vegetali.
  • Peronospora: questa è una malattia fungina che causa foglie giallastre o macchiate con peluria grigia nella parte inferiore. Può colpire molte piante, come i fiori di vetro e il viburno. Prospera con le temperature fresche, alta umidità e piante prive di circolazione d’aria.

 

Vantaggi della visita al vivaio

Uno dei vantaggi di visitare il nostro vivaio è che puoi trovare una vasta gamma di piante sane resistenti, oltre a terricci di qualità, vasi e prodotti fito-sanitari specifici. Il nostro personale ti dará i consigli per prevenire e curare le malattie e i parassiti delle piante. Se la situazione é molto avanzata, puoi prenotare un sopralluogo: saremo felici di valutare insieme il modo migliore per aiutarti.

Vieni a trovarci oggi e prepara il tuo giardino per l’estate!