L’albero, simbolo millenario che attraversa culture e epoche, è il cuore pulsante di un giardino. Ma cosa fare quando lo spazio è limitato? Come scegliere  l’albero per un piccolo giardino? ti chiedi. Ecco una guida semplice per aiutarti a scegliere la pianta da esterno giusta per il tuo spazio verde.

1. Altezza e Dimensioni: Il Punto di Partenza per scegliere l’albero per un piccolo giardino

Il primo passo cruciale è valutare l’altezza e le dimensioni dell’albero. Anche i più piccoli alberi ornamentali possono crescere fino a 6-7 metri in età matura. Se lo spazio è limitato, opta per forme “piangenti” o alberi a portamento colonnare per massimizzare l’area disponibile.

2. Stagione di Interesse: Colori e Fioriture

Considera quando desideri massimizzare l’aspetto decorativo del tuo giardino. Osserva il periodo di fioritura, i colori delle foglie, la produzione di frutti e la corteccia. Se vuoi un albero versatile, scegli uno con caratteristiche interessanti in diversi momenti dell’anno.

3. Decidui o Sempreverdi: La Scelta del Carattere

Entrambi hanno il loro fascino. Gli sempreverdi mantengono le foglie in inverno, mentre i decidui regalano fioriture spettacolari e viraggi autunnali. La scelta tra i due dipende dai tuoi gusti e dalle esigenze del tuo spazio verde.

Se desideri trasformare il tuo spazio verde in un’oasi di benessere, non perdere la nostra guida dedicata ai Giardini del Benessere. Scopri di più e inizia la tua avventura verde!

Vuoi rendere il tuo giardino un rifugio di bellezza e tranquillità? Contattaci su WhatsApp per consulenze personalizzate o compilando il nostro modulo di contatto. La natura aspetta solo di fiorire nel tuo giardino!

Per ora ve ne consigliamo due: il Prunus tomentosa, un ciliegio da fiore dal portamento arbustivo; il Corylus avellana, ossia il nocciolo che vi regalerá deliziosi frutti in autunno e uno spettacolo di fioriture all’inzio della primavera. Entrambi sono in promozione al -40% fino al fine aprile!